Meloni: Il Sapore Mediterraneo

Vendita al dettaglio e all’ingrosso con un minimo di ordine.

Ordine importo anche cumulativo con altra frutta o ortaggi a Vostra scelta.

Contattateci al numero: 3401706038 o tramite whatsapp

Melone, drenante e rinfrescante: ecco proprietà, benefici e controindicazioni:

Povero di calorie e ricco di proprietà, il melone è un frutto perfetto per mantenersi in forma durante il periodo estivo. Ricco di antiossidanti, vitamine e sali minerali è perfetto per contrastare la spossatezza dovuta al caldo eccessivo. Scopriamo insieme le proprietà del melone.

Il melone è un frutto estivo ricco di proprietà. Il suo nome scientifico è Cucumis melo e appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae della quale fa parte anche l’anguria. Non è chiara l’origine esatta di questa pianta, ma sembra essere o asiatica oppure africana. In Italia, invece, è stato introdotto in età cristiana.

La pianta è caratterizzata da un fusto rampicante mentre il frutto ha una forma ovale o tondeggiante, con la buccia gialla o retata e la polpa bianca o arancione, che racchiude i semini, caratterizzata da un sapore dolce e succoso ma solo se ha raggiunto il giusto grado di maturazione.

Melone: calorie e valori nutrizionali Il melone ha poche calorie, solo 34 ogni 100 gr di parte edibile, mentre una porzione considerata ottimale (pari a 150 gr di melone) apporta soltanto 51 Kcal, pertanto è un frutto alleato della dieta. Inoltre è ricco di acqua (90%) quindi ha un elevato potere saziante ed ha potere diuretico, utile per depurare i reni. Previene inoltre la disidratazione dovuta alla sudorazione eccessiva del periodo estivo e permette di reintegrare i sali minerali persi.

Melone: proprietà nutrizionali

Il melone è un frutto ricco di antiossidanti, soprattutto beta-carotene, di sali minerali, in particolare potassio, e vitamine. Tra queste, le più abbondanti sono la vitamina C e i folati. Diamo uno sguardo alle proprietà degli elementi presenti nel melone. Beta-carotene: è un pigmento giallo-arancione che conferisce questo colore ai vegetali. Il melone è ricco di questa sostanza che ha la proprietà di contrastare l’azione dei radicali liberi in quanto è dotata di una forte attività antiossidante. Rappresenta il precursore della Vitamina A, in cui viene convertito dall’organismo, a sua volta essenziale per la crescita e la differenziazione cellulare e indispensabile per il corretto funzionamento della visione; Potassio: questo minerale si occupa di vari processi vitali: l’equilibrio acido-base, la trasmissione degli impulsi nervosi e la contrazione muscolare. È in grado di ridurre la pressione arteriosa e di regolare anche i battiti cardiaci; Niacina: questa vitamina ha un’azione vasodilatatrice, abbassa il colesterolo cattivo e fa parte di due coenzimi che sono coinvolti nel metabolismo. Vitamina C: il melone è ricco di vitamina C, sostanza che presenta una forte attività antiossidante, proteggendo dai danni provocati dai radicali liberi e quindi dall’invecchiamento. Stimola anche il sistema immunitario e protegge da stati influenzali e raffreddore. Una carenza di vitamina C comporta infezioni ricorrenti, stanchezza, dolori muscolari e perdita di appetito. Folati: rappresentano i precursori dell’acido folico (o vitamina B9), una vitamina fondamentale per numerose funzioni cellulari. Essa regola la crescita e la riproduzione e partecipa alla sintesi di alcuni amminoacidi e dell’emoglobina, la proteina responsabile del trasporto di ossigeno nei tessuti. È inoltre indispensabile la corretta funzione cerebrale. Melone: benefici per la salute L’azione svolta dai componenti presenti, conferisce al melone proprietà benefiche per il nostro organismo. In particolare è un ottimo diuretico, protegge la pelle e la vista e svolge una buona azione antiossidante.

Vediamo più in dettaglio quali sono tutti i benefici di questo buonissimo frutto.

✓ Antiossidante e antitumorale Grazie all’elevata quantità di beta-carotene presente nel melone, questo frutto presenta un’ottima attività antiossidante per cui il suo consumo è raccomandato per prevenire i danni causati dai radicali liberi quindi l’invecchiamento cellulare e i tumori.

✓ Riduce la pressione arteriosa Il potassio contenuto nel melone aiuta a stimolare la diuresi e quindi ad eliminare i liquidi in eccesso, riducendo di conseguenza i valori della pressione arteriosa.

✓ Protegge la vista La presenza di Vitamina A nel melone garantisce la salute degli occhi, proteggendo dalla degenerazione maculare, una patologia dovuta al processo di invecchiamento dell’occhio.

✓ Stimola il sistema immunitario L’alto contenuto di Vitamina C del melone protegge dall’attacco di virus e batteri in quanto stimola le difese immunitarie. ✓ Contrasta la ritenzione idrica e la cellulite L’elevato contenuto di acqua del melone e la buona quantità di potassio stimolano la diuresi e quindi contrastano la ritenzione idrica e la comparsa della cellulite. ✓ Previene infarti e ictus Quest’azione protettiva è dovuta ad una sostanza contenuta nel melone, l’adenosina, che ha un’azione fluidificante del sangue riducendo il rischio di queste patologie.

✓ È cicatrizzante La vitamina C contenuta in questo frutto stimola la produzione di collagene, quindi ha potere cicatrizzante. 100 grammi di melone contengono un quantitativo di Vitamina C che soddisfa il 61% del fabbisogno giornaliero!

✓ Mantiene in salute i reni Grazie all’elevato contenuto di acqua, il consumo di melone stimola la diuresi e quindi mantiene i reni in salute. ✓ Favorisce l’abbronzatura Il melone, come tutti i vegetali di colore arancio, è ricco di beta-carotene, sostanza che stimola la produzione di melanina, favorisce una corretta abbronzatura e aiuta a progettere la pelle dai danni dei raggi uv.