Uva: Vendita al dettaglio e all’ingrosso con un minimo di ordine.

Ordine importo anche cumulativo con altra frutta o ortaggi a Vostra scelta.

Contattateci al numero: 3401706038 o tramite whatsapp

BENEFICI UVA

Per avere un’idea del concentrato di benefici contenuti nell’uva, e in tutte le sue singole parti, basta tenere presente che dai suoi chicchi si ricavano i polifenoli che stimolano la micro circolazione: gli stessi utilizzati per i cosmetici contro la couperose e la cellulite. Dalla polpa, invece, vengono estratti oligoelementi, vitamina C e zuccheri a catena corta che trattengono l’acqua e migliorano così l’idratazione cutanea. I semi sono incorporati negli scrub e le radici, ricche di resveratrolo, agiscono da potenti antiossidanti e proteggono anche i telomeri di Dna.

Un vero e proprio concentrato di proprietà importanti da gustare soprattutto, al mattino, a colazione, dal momento che si tratta di un frutto molto energetico. E ancora: gli acini sono preziosi per ringiovanire la pelle, contrastare affaticamento e anemia e migliorare la funzionalità dell’intestino. 

COME MANGIARE L’UVA

Innanzitutto, come anticipato, il momento migliore per mangiare l’uva è al mattino. Evitate di esagerare con il consumo a cena: ricordate che si tratta di un frutto abbastanza zuccherino. Alcuni dietologi consigliano di non andare oltre i 100 grammi, al netto del raspo, rispetto ai 150 grammi consigliati per il consumo degli altri frutti. 

Ma l’uva è anche un ottimo spezza fame, l’ideale da portare con sé in ufficio per uno spuntino sano ed equilibrato al mattino o nel pomeriggio. 

Masticate bene gli acini, sono preziosi, e non scartate la buccia: contiene una concentrazione molto elevata di polifenoli. Anche i semi, a loro volta, possiedono altri polifenoli come i flavonoli e i flavan-3-oli.